Test: Do you speak modaiolese? - Prima parte

Avete presente quando vi sedete al ristorante e vi presentano il menu? “Per iniziare, vi consiglio stoccafisso mantecato alla vicentina in cialda croccante, su letto di patate con pesto di erbette”.
Anche voi, come me, sentite nella vostra testa una vocina che comincia a dire: “ma qual è la differenza tra baccala e stoccafisso? Forza! Domandalo!”. Personalmente la ignoro e continuo a pensare di avere fame. Ma rieccola che ricompare “mantecato alla vicentina”. E penso: “ma perchè a Vicenza che strabiliante tecnica di mantecatura usano?”. Scaccio la vocina ma ecco la parola “cialda” che rievoca in me un’ immagine che poco ha a che vedere con questo stoccafisso che vorrei mangiare. Ma le cialde non si usano per il gelato?
Sono bastate poche parole per farmi sentire assolutamente incompetente in materia.
Ora, due sono le alternative: o interrogo il cameriere ammettendo la mia assoluta incapacità culinaria oppure mi mangio quello che arriva!
Vi starete chiedendo: “ma cosa c’entra il ristorante con un blog di moda?” Perchè la sensazione di inadeguatezza e di disagio, quando leggiamo questi blog pieni di tecnicismi, è la stessa!
E, da questa considerazione, ecco il mio progetto! “Do you speak “modaiolese”? Il “parla come mangi” applicato al mondo della moda.

Spesso e volentieri nella terminologia utilizzata nel mondo della moda, “il parla come mangi” non è proprio ben accetto, perché si pensa che, evitando termini tecnici, potremmo correre il rischio di apparire… come? Meno professionali, meno appassionati, meno preparati? Ma se, invece, qualcuno spiegasse questi tecnicismi senza darli per scontati? Se si parlasse in modo chiaro e semplice, per rendere ogni concetto comprensibile e fruibile per tutti?

Fai con noi il test per scoprire se parli “modaiolese”. E qualora non lo masticassi hai trovato, finalmente, il blog adatto a te!

Ricorda di inserire la tua email e cliccare “Visualizza punteggio” alla fine del test per leggere le risposte!

P.S Se pensi che io non abbia scritto bazzecole, quisquiglie e corbellerie, se ti va, iscriviti alla mia newsletter. Non ti arriverà per e-mail nient’altro che i miei articoli del blog, nessuna enciclopedia giurin giurello…

P.S. del P.S. sto per aprire l’ennesimo gruppo Fb che parla di moda… ci sei cascata eh? Vi dico, da subito, che la filosofia del gruppo è una sola: “come applicare il parla come mangi al mondo della moda”. Niente tecnicismi e paroloni forbiti ma il mio unico intento è quello di condividere con voi tutti i consigli forgiati da anni di esperienza e di studio non matto e non disperatissimo ovviamente come quello che fece il Sig. Leopardi.

Mi sono persa ma volevo solo dire CLICCATE QUI PER ISCRIVERVI al gruppo FB nel quale ora non troverete assolutamente niente :rolling_on_the_floor_laughing: ma che popolerò a breve… tanto chi primo arriva meglio alloggia! :woman-running::skin-tone-2:
A presto!

Lascia un commento